10 modi per aumentare i follower su Facebook

aumentare i follower su Facebook

Dalle pubblicità di Facebook all’influencer marketing, esistono diversi modi per ottenere follower su Facebook che porteranno più fan sulla tua pagina. Ecco 10 modi per aumentare  i follower su Facebook:

1) Pubblica annunci su Facebook

Per ottenere follower su Facebook, il metodo più immediato è Facebook Ad. Puoi pubblicare annunci “Engagement”, che ti aiutano ad aumentare la visibilità del tuo marchio su Facebook. Anche se, per essere sinceri, qualsiasi annuncio che crei su Facebook potrebbe generare un aumento di follower, anche gli annunci di “Conversione”. Se agli utenti di Facebook piace il contenuto dell’annuncio, probabilmente interagiranno con il post e metteranno Mi piace o inizieranno a seguire la tua pagina Facebook. Pertanto, se il tuo obiettivo principale è aumentare le vendite, puoi pubblicare un annuncio di conversione e aumentare i Mi piace  sulla tua pagina Facebook.

2) Invita le persone a mettere Mi piace

Un altro modo semplice per aumentare i follower su Facebook è invitare le persone a mettere Mi piace sulla tua pagina. Una volta che inizi a creare annunci per promuovere la tua pagina, Facebook ti invierà di tanto in tanto delle notifiche che ti chiedono di invitare le persone a seguire la tua pagina. Ho scoperto che, in genere, se pubblicavo annunci engagement, aumentava il numero di persone che avrei potuto invitare a seguire la mia pagina. Tuttavia, anche se invitavo manualmente le persone, alla fine sono stato temporaneamente bloccato da Facebook. Quindi è necessario limitare il numero di persone che si invitano di volta in volta. Ad ogni modo, anche se vieni temporaneamente bloccato, Facebook continuerà a inviarti notifiche che ti dicono di invitare altre persone, anche se non potrai farlo in realtà. Quindi aspetta un giorno o due prima di provare ad invitare altre persone, iniziando ovviamente da amici e parenti.

3) Aggiungi Pop-Up a Facebook

Alcuni negozi online chiedono agli utenti un indirizzo e-mail prima che abbandonino il sito. Tuttavia, se il tuo obiettivo principale è aumentare i Mi piace di Facebook, invece di usare un form in cui far inserire l’e-mail, puoi creare un popup. OptinMonster è uno strumento molto popolare che ti consente di ottenere nuovi lead e può essere utilizzato anche per alimentare i Mi piace su Facebook. Puoi addirittura scegliere di impostare un timer in modo che, quando una persona rimane sul tuo sito Web per un certo numero di secondi, viene visualizzata la finestra popup. Evita di aggiungere troppi popup al tuo sito web, poiché possono essere opprimenti sui dispositivi mobili e le persone potrebbero abbandonare la pagina più velocemente. Se aggiungi questo pop-up al tuo sito web, assicurati che sia l’unico.

4) Partnership con un Influencer

Il segreto per avere molti seguaci su Facebook a volte sta nelle partnership. I migliori influencer con cui abbia mai collaborato non erano per niente influenti. In effetti, la maggior parte di loro gestivano quel tipo di pagine che condividono solo prodotti e articoli interessanti specifici per una certa nicchia. Su Facebook ce ne sono a bizzeffe e di solito hanno un pubblico molto vasto. Inoltre, sono più economici di un influencer. Questa strategia funziona bene se hai un budget ridotto, ma se vuoi collaborare con un influencer reale, cercane uno che operi all’interno della tua nicchia di interesse. Il modo più semplice è cercare “nicchia blogger” su Google; quando trovi quello che fa al caso tuo, dai un’occhiata alla sue pagine e contattalo per scoprire le sue tariffe. Se ottieni la sua collaborazione, assicurati che, quando condivide il post su Facebook relativo a un tuo prodotto, venga taggata la tua pagina Facebook: in questo modo le persone interessate al tuo prodotto saranno più propense a seguirti.

5) Collabora con altre pagine Facebook

Le partnership vincenti, oltre che con gli influencer, sono anche quelle che puoi stringere con altri marchi e brand. Cerca altri marchi presenti sui social media che abbiano un pubblico simile al tuo o  in qualche modo correlato. Ad esempio, se vendi canne da pesca potresti pubblicare una foto della tua canna da pesca con vicino la borsa di un’altra marca, taggando la pagina dell’altro marchio nella foto. Questo potrebbe convincerli a condividere il tuo post con il loro pubblico.

6) Utilizza gli strumenti di automazione per potenziare le tue attività

L’automazione del marketing può aiutarti a ottenere follower su Facebook. Come? Beh, non aumenterai i Mi piace su Facebook se non pubblichi mai nulla. Si sa che gestire un negozio dà molto da fare e che quindi, a volte, cose come postare su Facebook cadono nel dimenticatoio. Hai solo pochi minuti di tempo a settimana per pubblicizzare i tuoi prodotti sui social media? Utilizza uno strumento di automazione per impostare una serie di post con un anticipo di qualche giorno. Puoi postare immagini dei tuoi prodotti aggiungendo un link alla pagina, un contenuto che hai scritto, o anche un video divertente o un’immagine che trovi online. Se sai che ogni sabato alle 17:00 devi pianificare i post per la settimana successiva, puoi passare la settimana seguente a lavorare su progetti di maggiore impatto. Più pubblichi su Facebook, più possibilità avrai di ottenere nuovi follower.

7) Aggiungi i link ai social media al tuo sito web

Saresti sorpreso dal numero di proprietari di negozi che dimenticano di aggiungere i collegamenti ai social media al proprio sito web. A seconda del template, le icone social potrebbero trovarsi nell’intestazione, nel piè di pagina o in un menu della barra laterale. 

8) Crea una mailing list

Un altro metodo per aumentare i follower su Facebook è sfruttare una mailing list. Puoi includere nel corpo dell’email i link ai social media (incluso Facebook), oppure puoi invitare direttamente i contatti della mailing list a unirsi ad altri follower di Facebook mettendo Mi piace alla tua pagina. Se non hai creato una mailing list ma hai clienti che hanno accettato di ricevere aggiornamenti via email, puoi usare comunque quella lista di contatti per aumentare i Mi piace su Facebook.

9) Crea più contenuti video

Un altro strumento efficace da provare è il video marketing. I contenuti video su Facebook di solito ottengono livelli più elevati di coinvolgimento rispetto alle immagini o ai post di solo testo. Maggiore è il numero di spettatori e follower su Facebook, maggiore è la probabilità che i tuoi contenuti vengano scoperti da potenziali nuovi follower. Il segreto per ottenere nuovi follower non è sempre quello di creare un pubblico, ma anche di costruire il tuo marchio. E creare regolarmente contenuti di qualità in un formato popolare può aiutarti a creare un seguito più forte. Quindi, se vuoi aumentare i Mi piace di Facebook, devi intensificare la tua strategia di contenuti video.

10) Interagisci con la tua community

Alcuni dei più grandi marchi di e-commerce non interagiscono con i loro clienti. Ciò offre anche al più piccolo rivenditore un enorme vantaggio competitivo. Il coinvolgimento con la tua community non deve limitarsi al servizio clienti, come ad esempio rispondere alle domande sui tempi di consegna. Si tratta anche di costruire relazioni, e non c’è modo migliore per farlo che essere spiritoso o rispondere in maniera che il cliente si senta come se stesse chattando con un amico. Netflix è un ottimo esempio di marchio che su Facebook interagisce regolarmente con i clienti. I loro commenti sono così esilaranti che fanno venir voglia di interagire con il marchio. Coinvolgendo i tuoi follower, è più facile che anche i loro amici inizieranno a seguirti.

Conclusione

In questo articolo, abbiamo analizzato gli strumenti per aumentare i follower su Facebook. Ci sono stati molti grandi cambiamenti su Facebook negli ultimi mesi, ma ciò non rende questa piattaforma meno potente. Resta sempre il social media più popolare e i circa 3 miliardi di utenti attivi mensilmente non sono uno scherzo. Speriamo che alcuni di questi suggerimenti ti aiutino davvero ad aumentare il numero dei tuoi follower.

Se hai dei consigli, ti invito a lasciare un commento qui sotto e a condividere la tua esperienza. Mi piacerebbe davvero rendere questo post una risorsa utile per tutti. Allo stesso modo, se hai domande per me, lascia un commento e farò del mio meglio per risponderti in tempi brevi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

In questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare report di navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .