Come creare un eBook

creare un ebook

Vuoi sapere come creare un eBook? Oggi ti svelo come fare.

Il famosissimo eBook è un formato online estremamente potente che acquisirà sempre più forza e utilità man mano che più persone utilizzeranno gli smartphone e dispositivi come Kindle per la lettura.

Oggi vi mostrerò quali sono gli step da seguire e i 3 punti fondamentali per realizzare un efficace eBook e caricarlo definitivamente sul vostro blog o sito web:

  • brainstorming delle idee,
  • definizione dei concetti,
  • progettazione del layout

Questa mini guida ha la finalità di svelarti come creare un eBook da inserire  su un blog, in modo del tutto gratuito. Avrai la possibilità di usufruire del mio omaggio. Consideralo il mio primo regalo per te. Inoltre conterrà anche la maggior parte delle informazioni di cui avrai bisogno se desideri crearne uno tuo da vendere sui marketplace online.

Passaggi rapidi per la creazione di un eBook 

  • ricerca il tuo pubblico di destinazione, che può essere una cerchia ristretta, mirata oppure una platea generale di lettori.
  • individua l’ argomento che abbia una utilità o che risolva un problema.
  • assicurati di avere il giusto programma di editing.
  • scrivi, modifica e rileggi più volte il tuo eBook.
  • aggiungi immagini, grafica e crea copertine.
  • caricalo sul tuo blog o piattaforma di hosting per la consegna automatica.
  • promuovilo ovunque

Perché è così importante creare un eBook?

Se stai leggendo questo post è probabile che tu conosca già i vantaggi di creare un eBook. Ma io oggi voglio fare qualcosa in più per te. Desidero informarti delle vere motivazioni  per cui tutti i marketer e i blogger di internet dovrebbero creare un eBook.

Ecco a te i 3 motivi vincenti :

  • ottieni abbonati e fidelizza il loro contatto

se vuoi fare soldi hai bisogno di abbonati interessati e fedeli. Uno dei modi migliori per ottenere abbonati è quello di indurli a lasciarti in modo spontaneo la loro e-mail, mediante le call to action, una sorta di invito a compiere un’azione, al fine di introdurli al tuo materiale e dare loro un eBook gratuito come un “benvenuto”.

  • aumenta la tua visibilità

i piccoli file PDF sono molto semplici da condividere e spesso scoprirai la facilità e la velocità con la quale le persone li inviano ai loro amici, i quali hanno la possibilità di leggere e scoprire anche i tuoi contenuti. Inoltre è molto comodo leggerli dal proprio PC. La gente tende più a lungo a rimanere davanti al desktop a leggere un eBook che un post o un articolo web.

  • aggiungi un nuovo flusso di entrate

molte persone pensano che i grandi blogger guadagnino soldi nei loro blog. Non lo fanno. Molte delle loro entrate derivano spesso dalla combinazione di una strategia di mailing list vincente con un eBook di successo.

Tutte queste cose sono possibili se sai cosa stai facendo. Ricorda, il mercato degli eBook è estremamente saturo, quindi devi fare qualcosa di estremamente originale e ottimale. La buona notizia è che con l’aumentare del mercato dei tablet e degli smartphone, aumenta anche la domanda di eBook di file PDF.

Ricerca il tuo mercato di riferimento

Il primo passo su come realizzare eBook è di dare un’occhiata ai soggetti a cui stai proponendo il tuo prodotto o servizio. Conoscere queste informazioni è come sapere quale persona in mezzo alla folla è interessata, chi può avere una utilità o un vantaggio dalle notizie contenute nel tuo eBook. Devi sapere che aspetto ha, cosa indossa, i suo gusti, le sue preferenze, le sue idee e perché potrebbe cercarti, conoscere le sue motivazioni, anche solo immaginandole. Se tu non conosci bene il tuo mercato di riferimento, devi fare una sorta di indagine, di analisi, di confronti, di interviste, di domande iniziando dall’ambiente che ti circonda, i tuoi amici, familiari, colleghi di lavoro, conoscenti. Diversamente stai sparando alla cieca!

Trova un titolo

Una volta che hai ristretto il tuo mercato di riferimento, devi pensare all’argomento da creare, ma soprattutto al titolo vincente che conquisterà le persone e risolverà i loro problemi. Per fare questo hai bisogno di capire ciò che è già presente su internet, in che modo è proposto ai lettori, se puoi migliorarlo oppure creare qualcosa di nuovo e avere un vantaggio sugli altri grazie all’originalità e alla rilevanza dell’argomento che tratterai.

Riguarda te quanto il tuo pubblico

Una cosa importante da capire è che creare un buon eBook è tanto importante per te quanto lo è per il pubblico a cui è rivolto. Perché? Perché tu sei quello che lo sta scrivendo, promuovendolo, vendendolo e credendoci. Se non hai un interesse appassionato e consapevole nella cosa che stai sviluppando, fallirai prima di iniziare. Non creare un eBook su argomenti che non conosci.

Personalizzalo

I migliori eBook sono quelli che condividono un’esperienza personale su un argomento molto comune. Perché? Perché aggiunge autorità, conoscenza. L’autorità è molto importante quando si tratta di libri e articoli perché è necessario mostrare ai potenziali lettori e clienti che si è abbastanza esperti da sapere di cosa si sta parlando. Quindi, qualunque argomento tu scelga di scrivere, assicurati di avere un angolo personalizzato collegato ad esso. Questo è molto importante.

Scrivi l’eBook

Le persone scaricano il tuo eBook perché vogliono capire come fare qualcosa,  in che modo, con quali mezzi e in quanto tempo. Per questo motivo dovresti iniziare con il risultato finale che stanno cercando e procedere a ritroso. Non importa la forma o il metodo, ciò che conta è ottenere sistematicamente di avvicinare le persone al raggiungimento dei propri obiettiviUtilizzare un font sicuro, collaudato e colori semplici. Devi solo usare un font semplice come Arial, Verdana o Georgia alla taglia 14 o 16 e quindi una semplice combinazione di colori come il nero insieme ad un altro. Non esagerare quando si tratta di queste cose. Meno colori vivaci si utilizzano più si favorisce  l’attenzione del lettore e la sua concentrazione si focalizza solo sulla lettura.

Fai fare  la correzione

Il passo successivo è quello di far rileggere il tuo eBook a qualcuno esterno che non ha legami di amicizia con te, che non ti conosce e che non ha paura di darti un feedback aspro o un giudizio negativo. Pensa agli scrittori professionisti o ad altre persone nel tuo settore. Il punto non è tanto quello di individuare gli errori di ortografia (anche se questo è importante) ma di capire se il tuo eBook è utile, se offre una soluzione a problemi concreti e reali, se ha un taglio pratico che garantisce al lettore di trarre un vantaggio. Ti assicuro che hai davvero bisogno di qualcuno che sia in grado di dirti la verità sul tuo stile di scrittura e sullo sviluppo delle tue idee.

Crea una copertina per eBook da utilizzare sul tuo sito

Una parte molto importante del processo è quello di avere una bella copertina di eBook per promuovere il tuo file PDF. Queste cose sono importanti perché aumentano il valore percepito del prodotto facendolo sembrare qualcosa di solido. Certo, è solo un file PDF e non un vero libro, ma dandogli una rappresentazione grafica le persone si sentiranno come se valesse di più. Consiglio vivamente di avvalerti di un designer per realizzare qualcosa di professionale.

Convertire in un file PDF

Tutti gli eBook sono in formato PDF. Perché? Perché sono universalmente riconosciuti da Mac e PC allo stesso modo e funzionano su tutti i lettori di eBook. Offrono anche un output coerente. Questo è importante. Quando salvi un file DOC e lo mandi ai tuoi amici è probabile che tutti vedranno qualcosa di diverso. Ciò non avviene con un documento in PDF, che avrà  lo stesso aspetto di quello che hai creato. Questo significa che il tuo lavoro di progettazione e formattazione non andrà sprecato.

Se utilizzi Open Office, devi solo andare su FILE> ESPORTA COME PDF e selezionare le impostazioni.

Scelta delle impostazioni corrette

Ora, assicurati di selezionare i giusti livelli di zoom perché a volte può succedere che ciò che hai salvato si legge in maniera  sfocata. Ho salvato il mio blog  al 120% perché era più semplice. Tutto dipenderà dalla grafica, dai loghi, dal modo in cui li hai creati e salvati in Illustrator o Photoshop. Puoi anche salvarlo ad un livello di alta qualità fino a quando le dimensioni del file non diventano troppo grandi. Si consiglia di tenerlo sotto 1 MB.

Regala un eBook in cambio di abbonamenti email

Il passo successivo è quello di creare un sistema in cui alle persone vengano consegnati gratuitamente eBook quando inseriscono il loro indirizzo email nel modulo di iscrizione.

Promuovi il tuo eBook

Promuovere il tuo eBook è in realtà la maggior parte del lavoro. Consiglio vivamente di seguire questa strategia di blogging per aiutarti a capire la relazione tra il tuo sito web, la mailing list e un eBook di successo. In poche parole, l’idea è di creare contenuti di qualità sul tuo sito e su altri siti che indirizzano il traffico pertinente alla pagina di destinazione del tuo eBook. Si chiama imbuto di vendita e funziona molto bene.

Se hai dei consigli, ti invito a lasciare un commento qui sotto e a condividere la tua esperienza. Mi piacerebbe davvero rendere questo post una risorsa utile per tutti. Allo stesso modo, se hai domande per me, lascia un commento e farò del mio meglio per risponderti in tempi brevi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

In questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare report di navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .