Come promuovere il tuo blog

Come promuovere il tuo blog

Nel nostro articolo “Come scrivere buoni  contenuti” per un  blog , si può imparare che il contenuto del blog è il fattore determinante che farà o distruggerà il tuo blog. Puoi imparare cosa serve per creare contenuti sorprendenti e quali tipi di contenuti hai bisogno di preparare prima e dopo aver lanciato un blog. Ma il tuo contenuto non ti aiuterà mai ad avere successo nel blogging se nessuno lo vede mai.

Devi imparare le strategie di marketing online per aiutarti a promuovere il tuo blog nel suo complesso, così come ogni pezzo di contenuto che crei. Si chiama content marketing. Le tue capacità di marketing determineranno la quantità di traffico che arriva al tuo sito web, il numero di condivisioni sociali che ricevi, il numero di commenti ricevuti dal tuo blog e il numero di iscritti che ottieni.


Leggi anche questo articolo: Content Marketing: cos’è, strategie e come farlo 


In definitiva, l’obiettivo è quello di avere il maggior numero di visitatori possibile prima di poter iniziare a monetizzare il tuo blog . Visitatori che puoi convertire in clic pubblicitari, referral affiliati e acquirenti di prodotti / servizi, a seconda di come vuoi guadagnare dal tuo blog.
Prima di iniziare, diamo un’occhiata a come puoi prepararti per la promozione e quali sono i tuoi obiettivi.

Preparazione per la promozione

Prima di iniziare a promuovere il tuo blog, devi assicurarti che sia pronto. Questo passaggio include la verifica di tutto ciò che hai fatto per avviare il tuo blog, iniziando con l’ impostazione del blog per la creazione di pagine e post:

  • Assicurati che i tuoi contenuti di base siano live e pronti per la promozione.
  • Verifica i collegamenti della barra dei menu e della barra laterale per assicurarti che le pagine e i post vengano aperti correttamente.
  • Controlla il tuo blog sui migliori browser (Chrome, Firefox, Safari e Internet Explorer) e controlla se tutto sembra a posto.
  • Controlla le tue informazioni di contatto e prova il tuo modulo di contatto per vedere se funziona bene. Controlla il tuo modulo di commento sul blog per assicurarti che le persone possano facilmente lasciare commenti.
  • Metti alla prova i tuoi pulsanti di condivisione sociale in modo che le persone possano condividere i tuoi post sui principali social network.
  • Offri ai tuoi visitatori uno o più modi per connettersi con te e iscriverti al tuo blog, inclusa un’opzione per iscriverti via email.
  • Configura Google Analytics per tracciare i tuoi visitatori, da dove provengono e le migliori pagine di contenuti sul tuo sito web.

Obiettivi di promozione

All’inizio del blog, dovresti avere obiettivi primari per promuovere il tuo blog.

  • Hai bisogno di ottenere la parola sul tuo nuovo blog in modo che coloro che sono interessati alla tua nicchia possano trovare il tuo blog, consumare i tuoi contenuti e spargere la voce.
  • Concentrati su come diventare un’autorità e guadagnare fiducia dai tuoi lettori e altri influencer nella tua nicchia. Costruisci relazioni con i migliori blogger in aree tematiche complementari e cerca di migliorare il tuo nome e la tua credibilità.
  • Il coinvolgimento con il tuo mercato di nicchia avviene ogni volta che qualcuno menziona il tuo blog. Quando le persone iniziano a discutere dei tuoi contenuti, assicurati di unirti alla discussione ovunque si trovi, anche sul tuo blog, sui social network, sui forum, ecc.

Pensa a questi obiettivi in ​​tutto ciò che fai mentre promuovi il tuo blog. I tuoi obiettivi sono ottenere visibilità per il blog, stabilirti come autorità e coinvolgere il tuo pubblico di nicchia.

Il consiglio più importante che posso darti sulla promozione del tuo blog è: parla alla gente, fallo sapere a tutti i tuoi amici. Molti blogger non promuovono il loro blog semplicemente perché non ritengono che sia degno di promozione. Dicono cose come “Non ho ancora abbastanza articoli” o “Ho bisogno di lavorare ancora sulla struttura del mio sito”. Non farlo! Non pensare così! Se hai ottimi contenuti, devi dirlo alla gente, informarli. Sii orgoglioso del lavoro che hai svolto.

Quindi, come promuovi il tuo blog?

Email marketing

Se vuoi creare un seguito reale non solo hai bisogno di nuovi lettori, devi anche far tornare i lettori dopo essere entrati la prima volta. È qui che l’email marketing gioca un ruolo importante. Raccogliendo gli indirizzi email dei tuoi visitatori (con il loro permesso, ovviamente), puoi sempre avvisarli quando pubblichi qualcosa di nuovo sul tuo blog. In questo modo le persone tornano sul tuo sito. L’email marketing che non solo ti dà più lettori nel tempo, ma ti permette anche di costruire un rapporto più stretto con loro.

Condividi i contenuti del tuo blog sui social network

Non ha senso cercare di promuovere i post del tuo blog su ogni piattaforma di social media, ma cerca quelli che ti danno il miglior ritorno.

La cosa fondamentale  è sperimentare e vedere cosa funziona per te.

Ogni social network fa naturalmente appello a una certa nicchia e ad un certo tipo di lettore. Questa è una affermazione abbastanza ampia, ma in generale, ecco cosa funziona meglio su ciascuna piattaforma social:

  • Facebook:video e contenuti curati
  • Instagram:foto ad alta risoluzione, citazioni e storie
  • Twitter:notizie, post di blog e GIF
  • LinkedIn:contenuti professionali e notizie sulla carriera
  • Pinterest:infografica, guide fotografiche dettagliate, contenuti visivi

Sono tanti, ma per fortuna ci sono molti strumenti che possono aiutarti a gestire i tuoi post sui social media per tutta la settimana. In effetti, con lo strumento giusto, dovresti essere in grado di promuovere tutti i tuoi post attraverso social in appena un’ora o due alla settimana. Ecco i miei preferiti:

  • Buffer: uno dei modi più semplici per pianificare le condivisioni social in anticipo per Facebook, Instagram, Twitter, LinkedIn, Pinterest e Google Plus.
  • Hootsuite : Se vuoi qualcosa di più sofisticato, Hootsuite è una potente piattaforma di condivisione, programmazione e monitoraggio sociale. Probabilmente è un po’ troppo per un blogger principiante, ma è un’opzione utile da verificare una volta che inizi a crescere.
  • App Gain: se lavori con più persone sul tuo blog, Gain è un ottimo strumento per collaborare e controllare chi pubblica e cosa dal tuo account. È un po’ più costoso, ma i loro flussi di lavoro possono farti risparmiare un sacco di tempo.

Commentare altri blog

Su molti blog puoi lasciare un commento e un link indirizzato al tuo blog. Se fai commenti utili sui blog relativi al tuo argomento, sarà come proporre il ​​tuo blog a persone che sono interessate a quello che scrivi.

Attenzione! Non abusare di questo metodo.

Se stai lasciando commenti sui post solo per ottenere pubblicità al tuo nome, questo farà male al blog e inoltre, è probabile che i commenti di scarsa qualità vengano eliminati dal proprietario del blog. Se fai un commento utile, è più probabile che le persone visitino il tuo sito, poiché vorranno sapere di più su ciò che ha da dire sull’argomento.

Collegamento ad altri blog

Una delle migliori idee per scrivere un post sul blog è scrivere una risposta a un post di un altro blog. Questo potrebbe essere un post su qualcosa che non ti trova d’accordo, o semplicemente un argomento su cui hai qualcos’altro da aggiungere.
Quando lo fai, assicurati di collegarti al blog a cui stai rispondendo. Nella maggior parte dei blog questo crea ciò che è noto come “trackback”.

Un trackback significa semplicemente che il blog a cui ti sei collegato pubblicherà anche un link (automaticamente) sul tuo blog. Ciò significa che chiunque leggendo il post del blog di un’altra persona vedrà anche il link al tuo blog e, si spera che farà clic su di esso per visitare il tuo sito.

Registrazione degli ospiti

Un altro modo per convincere i lettori di altri blog a conoscere il tuo è scrivere post per gli ospiti. Per scrivere un guest post è sufficiente contattare altri proprietari di blog e offrire  di scrivere un post per il loro sito. Non tutti i blogger sono aperti a questa idea, ma se riesci a trovarne qualcuno è un ottimo affare per tutti. Fornisci loro contenuti di qualità e in cambio inserisci un link al tuo blog nel tuo post. Se le persone apprezzano il tuo messaggio di benvenuto, è probabile che visitino il tuo blog per contenuti più interessanti.

Forum online

Se non lo hai già fatto, dovresti unirti ai forum online più popolari relativi al tuo argomento. Ad esempio, se il tuo blog riguarda servizi immobiliari, unisciti a un paio di forum popolari di servizi immobiliari

Molti forum ti permetteranno di pubblicare un link al tuo sito nella firma che va in fondo a ogni post che scrivi. Alcuni forum potrebbero richiedere di creare alcuni post prima di permetterti di farlo.

Una volta entrato in un forum, fai post utili. Proprio come per i commenti sul blog, il contenuto dei post del forum deve essere di alta qualità e utile. Le persone non vorranno leggere il tuo blog se non trovano utili i tuoi post sul forum.

Post frequenti

I metodi per promuovere il tuo blog si concentrano soprattutto sull’acquisizione di nuovi lettori, e solitamente è il passo più difficile per qualsiasi blog. Tuttavia, devi anche assicurarti che una volta che i lettori troveranno il tuo blog, torneranno!

Creare nuovi post frequentemente (almeno una volta alla settimana, ma preferibilmente ogni 2 giorni), è la chiave per costruire e mantenere un ampio seguito.

I tuoi contenuti potrebbero essere fantastici, ma se pubblichi solo una volta al mese le persone probabilmente dimenticheranno tutto del tuo blog. Devi trovare un equilibrio tra qualità e quantità. Questo è un equilibrio difficile per qualsiasi blogger, in quanto non è sempre facile scrivere un post di alta qualità una volta al giorno o anche una volta alla settimana

Conclusione

Oltre ai suggerimenti elencati, è possibile trovare altri modi creativi per promuovere il tuo blog. La soluzione migliore è iniziare in piccolo e apportare modifiche alle strategie promozionali lungo la strada. Ricordati sempre di concentrarti sui principali fondamenti.

 

Se hai dei consigli, ti invito a lasciare un commento qui sotto e a condividere la tua esperienza. Mi piacerebbe davvero rendere questo post una risorsa utile per tutti. Allo stesso modo, se hai domande per me, lascia un commento e farò del mio meglio per risponderti in tempi brevi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

In questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare report di navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .