Come creare un blog

creare un blog

Stai pensando di costruire un blog? Questa è una guida completa pensata per i principianti che vogliono riuscire a creare un blog partendo da zero. Esamineremo la configurazione per l’hosting e quindi passeremo ad alcune strategie e suggerimenti davvero dettagliati su come assicurarti che il tuo blog possa avere successo.

Partiamo da un breve riepilogo di tutto ciò che è necessario fare:

  1. Imposta i tuoi obiettivi a breve e lungo termine.
  2. Scegli un nome di dominio e un hosting.
  3. Installa WordPress, un programma gratuito che consente di creare e gestire progetti web professionali. Il suo pregio sta nell’essere altamente intuitivo, adatto anche a chi non possiede conoscenze di programmazione.
  4. Aggiungi un modulo opt-in per iniziare a raccogliere le e-mail di chi vuole seguire il tuo blog.
  5. Comincia a produrre contenuti strategici che possano risultare utili e interessanti.

Dopo aver impostato i tuoi obiettivi, possiamo procedere con il punto 2.

Punto 2. Nome di dominio e hosting

Vediamo ora come impostare ed avviare il tuo blog WordPress professionale. Ci vogliono pochi minuti e il risultato è garantito.

Passo 1. Scegli il piano

Io ho iniziato il mio primo blog su Siteground. Se effettui l’acquisto tramite questo link, il fornitore del link (in questo caso io) guadagna una piccola commissione, senza nessun costo aggiuntivo per chi effettua l’acquisto.

Una volta acquistato il pacchetto, anche tu potrai fornire il link ai tuoi conoscenti e amici che, come te, vorrebbero avviare un blog, e anche a te verrà accreditata questa piccola commissione. È un modo sicuro e trasparente per iniziare a monetizzare fin da subito.

Innanzitutto, fai clic sul link Siteground in alto. Ti apparirà questa schermata: 

creare un blog

Per iniziare, puoi scegliere il piano base StartUp, che è anche il meno costoso di tutti.

Se invece hai intenzione di creare più siti e desideri un piano che ti garantisca una potenza maggiore, puoi selezionare GrowBig o GoGeek. In questo modo, potrai ospitare siti web multipli, senza dover comprare altri hosting ogni volta.

Il mio consiglio è di investire qualcosa in più e orientarti su GrowBig: questo piano è stato progettato per ospitare un sito con molto traffico o più siti di media grandezza. In questo modo, avrai una velocità superiore e sarai anche agevolato in un miglior posizionamento su Google.

Facciamo un passo indietro: cosa si intende per posizionamento su Google?

Quando si effettua una ricerca su Google, il browser analizza in pochi istanti tutti i contenuti e i siti web, per mostrarti i risultati più pertinenti alla tua ricerca. Questo implica che se il tuo blog risulterà tra i primi risultati, gli utenti saranno portati a cliccare sul risultato inerente al tuo blog, aumentandone così l’audience.

Dopo aver fatto la tua scelta, seleziona il piano più adatto facendo clic sul pulsante ACQUISTA.

Passo 2. Scegli il dominio

box scegli il tuo dominio

Qui, inserisci il nome di dominio che desideri utilizzare. Per approfondire cosa si intende con il termine dominio e con il termine hosting, ecco due link per un breve approfondimento.

Puoi aggiungere i domini in seguito, quindi non è necessario farlo in questo momento. 

Con Siteground non è necessario pagare un dominio (risparmi circa 13€) perché i domini più utilizzati sono completamente gratuiti. Vi consiglio inoltre di scegliere un .com

Passo 3. Rivedi e completa

Dopo aver scelto il tuo dominio, compila i dettagli e le informazioni di pagamento.  

creare un blog

Dopo aver compilato esattamente il modello che vedi sopra dovrai effettuare il pagamento.
Inserisci il numero della carta di credito, il nome del proprietario del dominio, la data di scadenza e il CVV Code .
creare un blog

Seleziona “12 mesi” per avere 1 anno di servizio di hosting . In seguito potrai prolungarlo a tuo piacimento.

creare un blog

Clicca sul pulsante “Paga subito” per completare l’operazione.

Con quest’ultimo passo, hai definitivamente acquistato hosting e dominio. Ora ti mostrerò come installare WordPress sul tuo dominio in pochi minuti.

Punto 3. Installare WordPress dal tuo nuovo cPanel in Siteground

Ora che hai acquistato il tuo nome di dominio e il pacchetto di hosting, avrai accesso ad una sezione chiamata cPanel (abbreviazione di Pannello di controllo).

Questo è il “motore” del tuo hosting e ha dozzine di icone diverse, che si collegano a tutti i diversi servizi e funzionalità disponibili nel tuo account. Tra questi, si ritrovano e-mail, script, account e molto altro. All’inizio potrà sembrarti un po’ complicato, ma vedrai che col tempo acquisirai maggiore sicurezza e abilità.  

Quando accederai per la prima volta a cPanel, ti comparirà un messaggio che ti chiede se desideri assistenza per installare WordPress. Ti mostrerò come eseguire un’installazione di WordPress da solo, ma puoi sempre chiedere all’assistenza di Siteground di farlo per te.

Come installare WordPress

Passo 1. Fai clic su “cPanel”, presente in un riquadro rosso.

creare un blog


Passo 2:Scorri verso il basso fino a trovare l’icona chiamata Installa WordPress. Fai ancora clik

creare un blog


Passo 3:si aprira la finesta con un bottone blu con scritto “Installa”, fai ancora clik

creare un blog

Passo 4:Compila la pagina con i tuoi dati, seguendo le istruzioni


creare un blog


Con questo passaggio, hai completato l’installazione di WordPress.

Non ti resta che fare il login per accedere al tuo sito. Puoi accedere alla pagina di amministrazione del sito

  • Dal cPanel di Siteground
  • Digitando nella barra degli indirizzi “www.tuosito.com/wp-admin” (ad esempio, se il tuo sito si chiamacom, devi digitare “www.rossi.com/wp-admin”).

Sono necessarie alcune ore prima che il dominio sia “propagato”. Quindi se accedi alla tua area utente di WordPress e ti sembra che il sito non sia attivo (“Sito non trovato”) non spaventarti, basta aspettare qualche ora.

Cambia il tema di WordPress

Il passo successivo all’installazione di WordPress è la scelta di un tema per WordPress. In questo modo, potrai subito iniziare a pubblicare i tuoi primi post.

Per cambiare il tuo tema accedi al tuo cruscotto WordPress usando www.tuosito.com/wp-admin.

Appena entrato, clicca in sequenza su Aspetto – Temi – Aggiungi Nuovo e poi usa la casella di ricerca per trovare un tema adatto alle tue esigenze.

Ci sono letteralmente migliaia di temi tra cui scegliere.

Una volta trovato un tema che ti piace, puoi visualizzarlo in anteprima ed installarlo.

catalogo temi wordpress

Ora sei pronto per iniziare a scrivere sul tuo nuovo blog WordPress. L’intero processo, dall’iscrizione all’installazione di un tema, richiede al massimo cinque minuti.

Seguendo questa guida non dovresti avere alcuna difficoltà. Se avessi bisogno di ulteriori informazioni o di aiuto nell’installazione, puoi rivolgerti senza problemi agli operatori live di Siteground.

Se hai dei consigli, ti invito a lasciare un commento qui sotto e a condividere la tua esperienza. Mi piacerebbe davvero rendere questo post una risorsa utile per tutti. Allo stesso modo, se hai domande per me, lascia un commento e farò del mio meglio per risponderti in tempi brevi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

In questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare report di navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .