Come guadagnare con il trading sportivo: la guida Tuttoverde

Guadagnare con il trading sportivo

Una delle più grandi passioni che da sempre uniscono gli italiani è l’amore per lo sport. Dal campionato di calcio alle competizioni di atletica, dal basket alla pallavolo al tennis e chi più ne ha più ne metta. Oltre che un hobby però, lo sport può anche aiutarci ad arrotondare lo stipendio a fine mese. Come? Sempre più persone oggi riescono a guadagnare con il trading sportivo, rendendo il proprio sport preferito un proficuo strumento di reddito. Se siete alle prime armi con le scommesse online non preoccupatevi: la guida Tuttoverde vi spiegherà come guadagnare con il trading sportivo.

Il mercato delle scommesse sportive, il cosiddetto betting exchange, offre la possibilità di seguire il proprio sport preferito aumentando contemporaneamente i propri profitti. Imparare l’arte del trading sportivo può richiedere molto allenamento (e quindi molte scommesse perse) senza le dritte giuste. Come imparare in poco tempo i trucchi del mestiere per massimizzare i nostri investimenti nel mercato delle scommesse? Semplice: seguendo le dritte di Tuttoverde, la guida per principianti al trading sportivo.

Come funziona il trading sportivo? Si tratta di una sorta di trading finanziario, in cui si acquistano e vendono quote di un evento sportivo. All’interno di un vero e proprio mercato finanziario (il betting exchange) è possibile dunque partecipare alla compravendita di asset rappresentati, nel caso del trading sportivo, dalle scommesse. È facile capire come, data la volatilità delle competizioni sportive (del resto, è proprio l’imprevedibilità a rendere lo sport così appassionante), investendo in quote di scommesse sugli esiti ad esempio di una partita di calcio sia possibile tanto guadagnare con il trading sportivo profitti potenzialmente molto alti quanto perdere tutti i nostri risparmi. È fondamentale allora, nel trading sportivo come in quello finanziario, impostare i propri investimenti su un attento studio strategico, come quello fornito dalla guida Tuttoverde.

Il betting exchange richiede infatti una ricerca approfondita sul tema, basata sull’analisi degli eventi sportivi precedenti e su un costante monitoraggio live dell’andamento della competizione. Un processo a volte lungo e faticoso, che però si rivela fondamentale per riuscire a guadagnare con il trading sportivo. Ecco perché è importante per i principianti munirsi di una guida come Tuttoverde, con la quale è possibile arrivare dritto alla meta (il profitto) sfruttando trucchi e segreti del mestiere già testati da professionisti del trading sportivo.

Capacità di prevedere l’andamento di un match, conoscenza dei giocatori in campo e delle regole, analisi a 360 gradi – e non solo della singola partita su cui si scommette -, strategia di gioco e accortezza sono le qualità fondamentali del trading sportivo. Ma non sempre questo garantisce una vittoria certa: dopotutto, parliamo sempre di scommesse. La guida Tuttoverde si aggiunge al kit del trader sportivo come un tool fondamentale per massimizzare la propria abilità e passione per lo sport. In questo libro sono raccolte decine e decine di risorse utili per avere successo nel betting exchange, con ben 45 pagine dense di strategie, trucchi e segreti ripresi direttamente dai trader di successo.

La guida Tuttoverde si rende particolarmente adatta anche ai principianti del trading sportivo perché presenta l’universo del betting exchange con esempi pratici e di facile comprensione, insieme a suggerimenti e spiegazioni delle tecniche più efficaci. Le strategie presentate in questa guida sono state testate nel medio e nel lungo periodo e, sebbene nessuna formula garantisca il successo al 100% (non sarebbe questo il senso del trading), è fondamentale conoscere bene le giuste tecniche per investire al meglio i propri soldi e massimizzare il nostro intuito sportivo.

OTTIENI LA TUA COPIA “clicca qui”

Il libro Tuttoverde contiene ben 18 strategie spiegate step by step, e con l’acquisto della guida si ha accesso anche a 7 file Excel dettagliati ricchi di strumenti utili per guadagnare con il trading sportivo. Di che strategie parliamo? La guida spiega a principianti e non le tecniche più diffuse e di maggior successo, che sono:

  • Punta Favorita Live;
  • Punta Favorita Live + Copertura;
  • Overissimo;
  • Over 2,5 con Copertura;
  • Under1,5 + FreeBET;
  • Over Rate;
  • Banca Pareggio;
  • Over 2,5 Assicurato;
  • Correct20;
  • Banca x Variabile;
  • GoalGoal + Over2,5;
  • Banca chi Vince;
  • Over1,5 Secondo tempo;
  • Favorita in Svantaggio;
  • Recupero Loss;
  • Banca Over3,5;
  • Ospite Doppio Goal;
  • Dutching Variabile.

Non siete ancora convinti? Il trading sportivo non si limita a offrire possibilità di guadagno come quello finanziario, ma presenta dei vantaggi aggiuntivi rispetto a quest’ultimo. Nello specifico, il cosiddetto Decreto Betting Exchange entrato in vigore in Italia il 24 maggio 2013 fissa i criteri legali per questo tipo di speculazioni finanziarie con alcuni importanti benefici rispetto alla compravendita di asset in una qualsiasi Borsa. Il decreto prevede infatti l’assenza di commissioni di negoziazione. L’unica commissione prevista è fissa (genericamente al 5%, ma in ogni caso la legge prevede un tetto massimo di commissione al 10%) e viene applicata sui soli profitti realizzati, dunque in caso di vincita. In caso di pareggio o di perdita nessuna commissione viene applicata.

Da non sottovalutare anche l’immediata disponibilità di denaro in caso di vincita: piazzando le scommesse giuste, i soldi saranno ritirabili sul nostro conto a pochi minuti dall’ultimo fischio dell’arbitro. Motivo in più per correre a studiare la guida Tuttoverde e tuffarsi in un mercato ad oggi ancora non saturo e carico di potenzialità di guadagno. In più, niente banco: nel betting exchange non esiste un bookmaker interessato ad abbassare le quote e a guadagnare dalla perdita di chi scommette: la sfida del trading sportivo si combatte con la propria quota e contro il proprio avversario, senza intermediari.

Scommettere, in ogni campo, porta con sé dei rischi e delle potenzialità. Per sfruttare al meglio il trading è insomma fondamentale non solo avere il coraggio di investire, ma anche saper giocare strategicamente le proprie carte: non è affidandoci alla dea bendata della fortuna che porteremo a casa i soldi che sogniamo. Se volete entrare nel magico mondo del betting exchange, meglio partire da una base solida, come quella fornita dalla guida Tuttoverde. Guadagnare con il trading sportivo è realmente possibile? Provare per credere.

OTTIENI LA TUA COPIA “clicca qui”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

In questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare report di navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .