40 Cose da sapere prima di iniziare un blog ( Parte 7)

iniziare un blog

Avviare un blog per la prima volta è un’esperienza incredibile, ma difficile, è un duro lavoro e ci sono molte insidie ​​lungo la fase di realizzazione. Soprattutto se è la tua prima volta. Ci sono così tanti “trucchi”, cose da fare, infatti, abbiamo creato una lista completa di 40 cose da sapere prima di iniziare un blog, 40 cose che abbiamo diviso in più articoli e che pubblicheremo settimanalmente. In questo modo, ti aiuteremo a fare meno errori possibili.

21) Non cercare di accontentare ogni singola persona

Se stai aprendo un blog, vuoi che le persone effettivamente leggano il tuo blog. Penso che sia un presupposto ovvio, no? Questo desiderio di piacere a tutti i costi a chiunque può portarti a rendere il tuo blog attraente per quante più persone possibili. Pensi che può funzionare, ma in realtà di solito non è così. Cercando di piacere a tutti, finisci per non piacere a nessuno. (OK, così è un po’ eccessivo, ma hai capito il punto).

Non sto parlando di scegliere una piccola nicchia, ma di dare al tuo blog un tono  unico, distintivo e specifico per il tuo target. Le parolacce fanno parte della tua personalità? Usale sul tuo blog! Certo, potresti allontanare alcune persone, ma non devi soddisfare ogni singola persona. Tutti quelli che non sono scappati ti apprezzeranno ancora di più.

22) Non improvvisare sul contenuto. Pianifica.

Quando inizi un blog, hai a disposizione tonnellate di idee per ogni argomento.  Ma quando il tuo blog “invecchia”, accadono due cose:

  • Diventa sempre più difficile trovare temi e contenuti unici nel loro genere.
  • Devi sviluppare tattiche di promozione più raffinate per i post del tuo blog che richiedono una pianificazione.

Quando questo succede è utile avere un calendario editoriale. Il tuo calendario editoriale è fondamentalmente l’intero piano dei contenuti, dall’ideazione dell’argomento fino alla promozione.

Ti aiuta a postare in modo coerente, sapere di cosa scrivi e avere il tempo giusto per promuovere i tuoi contenuti.

Una soluzione gratuita, perfetta quando si avvia un blog, è utilizzare Trello o il plug-in Editorial Calendar. Anche CoSchedule è uno dei servizi di calendario editoriale più popolari.


Leggi questo articolo consigliato per te: Contenuti di qualità: cosa sono? A cosa servono? Come crearli?


23) Un po’ di manutenzione oggi ti salverà dai grandi problemi di domani

A nessuno piace fare manutenzione, soprattutto perché non crea contenuto, non genera pubblico o entrate. Quindi qual è il punto? Bene, anche se non fa nessuna di quelle cose, la manutenzione impedisce a tutto ciò che hai costruito di crollare.

Quando parlo di manutenzione intendo cose come:

  • Aggiornamento del software e dei plug-in
  • Backup del tuo sito (ma anche test per assicurarti che i backup funzionino)
  • Ottimizzazione del database
  • Verifica di collegamenti interrotti

È noioso ma cruciale. Proprio di recente, centinaia di migliaia di siti WordPress sono stati violati a causa di una vulnerabilità che è stata prontamente arginata prima che fosse scoperta dagli hacker. Ma poiché centinaia di migliaia di proprietari di siti non hanno aggiornato il loro core software WordPress, sono stati comunque violati. Un po’ di manutenzione ordinaria ora impedirà che i grandi problemi si verifichino in seguito.

Se non vuoi farlo tu stesso, ci sono un sacco di società di manutenzione di WordPress che gestiranno le cose per te, ovviamente a pagamento.

24) Puoi raggiungere nuovi follower ricondivendo il vecchio contenuto

Abbiamo già parlato di condividere i tuoi contenuti sui social media. Ma a mano a mano che il tuo blog cresce, raccoglierai nuovi follower sui social media. Quindi, anche se hai condiviso un post quando lo hai pubblicato, quei nuovi follower non hanno mai avuto la possibilità di vedere quel contenuto semplicemente perché non ti seguivano quando l’hai postato.

Nel prossimo articolo settimanale tratteremo ( Ottava Parte) i seguenti argomenti:

  • I temi WordPress
  • Ruba le parole chiave dei tuoi concorrenti
  • I titoli contano
  • Aggiungi una sezione FAQ

Se hai dei consigli, ti invito a lasciare un commento qui sotto e a condividere la tua esperienza. Mi piacerebbe davvero rendere questo post una risorsa utile per tutti. Allo stesso modo, se hai domande per me, lascia un commento e farò del mio meglio per risponderti in tempi brevi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

In questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare report di navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .