Pubblicare e promuovere i post

Quindi hai imparato come avviare un blog? Come fai ora a ricevere visitatori? Cosa fai una volta che hai iniziato a pubblicare?

Sono domande che sento spesso. Se stai cercando di attirare traffico e creare un business di successo dal tuo blog, devi sapere come promuovere i tuoi post.

Se vuoi creare un blog di successo, devi promuovere molto i tuoi contenuti.

Ma da dove iniziare?

Ecco alcuni dei modi migliori per iniziare a condividere i tuoi post e confrontarsi con i nuovi lettori:

Social media

L’ovvio primo posto a cui rivolgersi sono i social media. Facebook, Twitter, Pinterest, LinkedIn, Instagram.

“Condividi i contenuti del tuo blog sui social network in cui il tuo pubblico passa il tempo.”

Non ha senso cercare di promuovere i post del tuo blog su ogni piattaforma di social media, ma cerca quelli che ti danno il miglior ritorno.

La cosa fondamentale  è sperimentare e vedere cosa funziona per te.

Ogni social network fa naturalmente appello a una certa nicchia e ad un certo tipo di lettore. Questa è una affermazione abbastanza ampia, ma in generale, ecco cosa funziona meglio su ciascuna piattaforma social:

  • Facebook:video e contenuti curati
  • Instagram:foto ad alta risoluzione, citazioni e storie
  • Twitter:notizie, post di blog e GIF
  • LinkedIn:contenuti professionali e notizie sulla carriera
  • Pinterest:infografica, guide fotografiche dettagliate, contenuti visivi

 

Sono tanti, ma per fortuna ci sono molti strumenti che possono aiutarti a gestire i tuoi post sui social media per tutta la settimana. In effetti, con lo strumento giusto, dovresti essere in grado di promuovere tutti i tuoi post attraverso social in appena un’ora o due alla settimana. Ecco i miei preferiti:

  • Buffer: uno dei modi più semplici per pianificare le condivisioni social in anticipo per Facebook, Instagram, Twitter, LinkedIn, Pinterest e Google Plus. 
  • Hootsuite : Se vuoi qualcosa di più sofisticato, Hootsuite è una potente piattaforma di condivisione, programmazione e monitoraggio sociale. Probabilmente è un po’ troppo per un blogger principiante, ma è un’opzione utile da verificare una volta che inizi a crescere.
  • App Gain: se lavori con più persone sul tuo blog, Gain è un ottimo strumento per collaborare e controllare chi pubblica e cosa dal tuo account. È un po’ più costoso, ma i loro flussi di lavoro possono farti risparmiare un sacco di tempo. Leggi anche QUI.

Se hai dei consigli, ti invito a lasciare un commento qui sotto e a condividere la tua esperienza. Mi piacerebbe davvero rendere questo post una risorsa utile per tutti. Allo stesso modo, se hai domande per me, lascia un commento e farò del mio meglio per risponderti in tempi brevi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

In questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare report di navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .