Il miglior Hosting per il 2019?

miglior Hosting

Vuoi iniziare un blog sul miglior hosting in commercio nel 2019? 

Ci saranno lettori che non sono d’accordo, ma il mio elogio personale va Siteground, che è l’hosting di questo blog. Consigliarlo  per me equivale a dare ai nuovi blogger la sicurezza di prendere una buona decisione . Spero che dopo aver letto questo post fino alla fine le persone possano interrompere la ricerca di un hosting e iscriversi a Siteground.

Siteground è un servizio di hosting tra i più raccomandati di Italia. I suoi punti di forza sono:

  • Piani hosting affidabili e facili da attivare e l’assistenza clienti. Disponibili 24 ore via chat, telefono e ticket, risposte in tempo reale,sempre pronti ad aiutare.
  • Particolarmente adatto a chi ha deciso di intraprendere la via del web attraverso WordPress: infatti permette di installare WordPress in pochi minuti senza avere particolari conoscenze informatiche. Molti hosting richiedono l’installazione manuale di WordPress, che può essere un incubo per i nuovi blogger. 
  • E-mail personalizzate
  • Tempo di attività eccellente
  • Scelta di varie piattaforme di blogging
  • Un sacco di programmi e software gratuiti
  • E tanto altro ancora

Perché Siteground è il miglior hosting per il tuo blog con WordPress?

Personalmente ho utilizzato Siteground da sempre, mi sento molto a mio agio pubblicizzandolo apertamente su Grandidee. Non ho paura di rivelare la mia partnership con loro. Guadagno una commissione ogni volta che qualcuno si iscrive tramite il mio link.

Devi utilizzare un hosting gratuito o a pagamento?

Diamo un’occhiata alla differenza tra una configurazione di hosting di blog gratuita e una a pagamento: Ecco un rapido esempio grafico che abbiamo realizzato che mostra la differenza fondamentale tra WordPress.com (quello gratuito) e WordPress.org

quale wordpress scegliere

Ora approfondiamoci su alcune informazioni di base sul dibattito tra un blog gratuito e uno che ospiti.

elenco differenze wordpress

Cos’è un blog ospitato gratuitamente? 
I blog ospitati gratis sono quelli a cui la maggior parte delle persone si rivolge quando vogliono provare i blog. I più comuni sono Blogger, WordPress.com (molto diverso da WordPress self-hosted), Tumblr, Live Journal, ecc. Ti iscrivi con un account e ti danno un blog.

Quali sono i vantaggi di un host di blog gratuito? 
Questi blog sono buoni se sei un vero principiante e vuoi qualcosa di gratuito e facile da usare per imparare. Ognuno dei suddetti siti-hosting gratuiti ha i suoi vantaggi e funzionerà bene per alcune persone. Tuttavia, ho sempre creduto che i loro limiti superassero di gran lunga i loro benefici.

Perché i blog gratuiti sono insufficienti? 
Se vuoi far crescere un blog o un sito web per fare soldi o far crescere un’azienda, allora credo che tu abbia bisogno del tuo nome di dominio e del tuo blog ospitato autonomamente. I motivi principali per questo includono:

  • Controllo molto limitato
    La maggior parte dei blog gratuiti non ti consente di modificare la codifica che costituisce la struttura del sito. Questo potrebbe sembrare un poco scoraggiante per un principiante, ma un giorno dovrai entrare e cambiare il codice (o pagare qualcuno) per aggiungere nuove funzionalità e aggiornamenti.
  • Proprietà
    Il più grande svantaggio per me è che il blog non è di tua proprietà ma del provider. Perché spendere anni a costruire una risorsa che non possiedi o controlli completamente? 
  • Non è buono per le ricerche di Google
    È risaputo che Google non attribuisce lo stesso peso ai blog gratuiti sui risultati di ricerca. Perché? Perché non li giudicano autorevoli. 
  • Opzioni di design limitate
    Su un blog ospitato autonomamente è possibile caricare i propri temi, assumere designer, freelance ecc. È possibile modificare il layout e modificare l’aspetto generale. Con un blog gratuito spesso non puoi, il che significa che il tuo blog sarà simile a molti altri.

La mia raccomandazione di host di blog per tutti i nuovi blogger

Molti nuovi blogger mi chiedono quale sia il posto migliore per ospitare un blog. Il video in alto è una panoramica dei tre elementi necessari per avviare correttamente un blog, ma essenzialmente funziona così:

Registrati su Siteground> Scegli un nome di dominio> Installa WordPress> Avvia blog

Allora perché scegliere WordPress come nostro software di blogging?

  • È il più popolare
    È open source
    Ciò significa che migliaia di programmatori in tutto il mondo stanno migliorando costantemente WordPress gratuitamente. Ricevi nuove funzionalità e aggiornamenti di sicurezza più volte all’anno.
  • È facile da usare
  • Migliaia di plugin gratuiti
    Il principale vantaggio di WordPress sono le decine di migliaia di plugin gratuiti disponibili.

 

Se hai dei consigli, ti invito a lasciare un commento qui sotto e a condividere la tua esperienza. Mi piacerebbe davvero rendere questo post una risorsa utile per tutti. Allo stesso modo, se hai domande per me, lascia un commento e farò del mio meglio per risponderti in tempi brevi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

In questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare report di navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .