Come diventare un TRADER SPORTIVO di successo

TRADER SPORTIVO di successo

Se hai preso la decisione di voler essere un Trader Sportivo di successo, certamente ti sarai fatto queste domande:
Da dove inizio?
C’è qualche struttura da seguire per avere la massima possibilità di successo?

Nessuno può garantire il successo, ovviamente, ma puoi avvicinarti ad esso molto di più ponendo attenzione su alcuni aspetti determinanti:

  • Creare una postazione professionale
  • Strategie
  • Il fattore più importante per avere successo sei tu!
  • Bankroll
  • Traccia le tue sommesse
  • Perdere a volte è una vincita

Postazione: cosa ti serve?

Probabilmente dovrai rimanere fortemente concentrato durante le tue sessioni di trading, quindi elementi come uno Studio o un’area in cui è possibile escludere eventuali distrazioni esterne sono essenziali.

Qualsiasi lavoro che sia fatto da casa e affrontato come una fonte di guadagno e non come un hobby, necessita di un investimento per un’area ben attrezzata adatta al tuo stile di vita e alle tue possibilità economiche e deve necessariamente aiutare a esprimersi al meglio. Un’ area confortevole e tranquilla, lontana da distrazioni e che ti faccia entrare nel giusto stato d’animo per quello che a tutti gli effetti può diventare per te un lavoro estremamente redditizio.
Le apparecchiature standard sono un personal computer moderno con velocità e capacità di archiviazione elevate.

Dotarsi di un PC professionale disponibile sul mercato con:

  • Processore Core i7 estremamente potente, e veloce.
  • RAM DDR4 da 16 GB
  • Memoria interna da 1TB
  • Almeno due (consigliabile tre) schermi HP da 22″, Full HD (1920 x 1080), IPS e Retroilluminato a LED.
  • La maggior parte dei PC moderni è in grado di far fronte alle esigenze di molti software di Trading, ma controlla anche, ed è indispensabile che il tuo hardware consenta di collegare più di uno schermo.
    Due monitor è ok…tre è meglio
    Quando si lavora con il Web può essere più conveniente distribuire le finestre sugli schermi di diversi monitor collegati.
    Ad esempio:
  • La pagina Betfair o del Bookmaker che deciderai di usare per il tuo Trading fallo “girare” sul monitor principale, da solo, per avere un controllo immediato.
  •  A destra il software che gestisce le giocate e le statistiche. Io uso SUPER COVEREDTRADE un pannello guida e calcolatore.
  • A sinistra il resto che utilizzi, insieme a un programma di posta elettronica e un editor di testo.

Ciò significa che puoi avere il tuo software di trading su uno schermo e le informazioni sulle quote su un altro, e poterti spostare senza problemi da una parte all’altra.

Dopo un buon PC è necessario assicurarsi di disporre di una connessione Internet ad alta velocità. Se stai investendo una notevole quantità di denaro nel mercato, vale la pena assicurarti di avere anche molta ridondanza nel tuo sistema.
I Trader più seri hanno anche un gruppo di continuità nel caso in cui il loro sistema vada in TILT mentre stai operando in qualche mercato…

È possibile considerare una linea di riserva in caso di guasto, o anche un telefono cellulare con 4/5G e un computer portatile con una lunga durata della batteria. Quando stai utilizzando quantità di capitale impegnativi nei vari mercati devi assicurarti che tutto sia coperto e in sicurezza di poter operare.
La scelta del software giusto sarà dettata dal tuo stile di trading, non lesinare in questo perché è una parte importante del lavoro, quindi assicurati di trovare qualcosa di adatto.

Quale Strategia

La maggior parte dei nuovi trader sportivi crede di aver solo bisogno di trovare una buona strategia per far soldi facili, facili. Non è così semplice. Pensaci … se il trading nel calcio fosse così facile, saremmo tutti a prelevare denaro davanti a un bancomat.

Curiosamente, sono tante le persone che si innamorano delle promesse di facili guadagni. Ci sono molti personaggi online che ti diranno che hanno trovato “il segreto” del trading calcistico, “segreto” che ha permesso loro di sviluppare la migliore strategia di Trading Sportivo. Non innamorarti di quella spazzatura!

Sicuramente esistono strategie di trading sul calcio a basso rischio, ma non esiste un sistema di scommesse sul calcio che non perda mai. Probabilmente ti imbatterai in siti Web che tentano di affermare il contrario, ma prova a chiederti … se nessun matematico ha mai trovato un modo per evitare di perdere nel trading, come mai una persona qualsiasi ti offre la soluzione?

Il fattore più importante per avere successo sei tu!

È anche importante capire dove trovare vantaggio, cosa ti farà scegliere un evento da un altro. Un ottimo modo per rimanere disciplinati è preparare un piano di trading prima di accedere alla tua piattaforma di Punta e Banca.

Studia le partite del giorno e prepara un elenco di quelle che ti interessano. Dopo averlo fatto, analizza le statistiche e cerca qualsiasi motivo per non scommettere su quella gara. Potresti scoprire che la squadra che stai per Puntare ha una serie negativa di risultati nei confronti diretti o semplicemente uno stato di forma inferiore dell’avversario.
Non puoi permetterti d’ignorare qualsiasi avvertimento tu intuisca. Ricorda, un Trader Sportivo vincente è paziente e disciplinato in queste analisi.

Una volta che hai il tuo piano per il giorno, ben impostato sarai pronto ad accedere a Betfair.

Uno degli errori più frequenti in un principiante è subire una perdita e cercare subito un altro trade per pareggiare le cose. Niente di più sbagliato venir risucchiato in un errore simile. Ogni giocata deve essere studiata e programmata, non tradare mai casualmente. Quando sei in difficoltà, quando la tua analisi fatta era errata, bisogna chiudere una posizione, non avere la tendenza a inseguire probabilità. Ecco perché sono stati creati gli stop loss!

Inizia con un ragionevole bankroll

Se vuoi guadagnare, devi iniziare con un bankroll che ti permetta di assorbire le perdite. Esempio: Se hai intenzione di scommettere su una singola scommessa 10€, ti consigliamo un bankroll di almeno 50 volte la scommessa singola.
Quindi se puoi permetterti solo un bankroll di 1000 euro, significa che la tua unità media sarà di 20€.
Fai crescere il tuo bankroll il più rapidamente possibile, ma fallo con responsabilità e utilizza sempre siti web (AAMS) riconosciuti e autorizzati, non sei un giocatore d’azzardo, ma un Trader Sportivo.
Se scommetti troppo per una singola scommessa, rischi il fallimento. Questo aspetto è spesso gravemente sottovalutato dalla maggior parte degli scommettitori.
Personalmente consiglierei di non puntare mai più dell’2-3% del proprio bankroll su una determinata scommessa.

Traccia le tue scommesse

Un registro vero e proprio di entrate e uscite quotidiane che, se usato scrupolosamente, puoi capire quali mercati e strategie sono buone o non hanno prodotto i rendimenti previsti.
Si avrà la possibilità di tenere traccia di tutte le giocate fatte e delle relative vincite. Attraverso il calcolo sarà possibile rendersi conto di quanto realmente si sta guadagnando o perdendo, tenendo in considerazione tutte le giocate effettuate nel corso del tempo.

Perdere a volte è una vincita

La pazienza è una caratteristica chiave dei Trader Sportivi di successo. Molti diventano privi di motivazione dopo aver subito qualche brutta perdita. Gli scommettitori sportivi di successo sanno che non vinceranno tutte le scommesse anche se si prefiggono di voler vincere il più delle volte. Anche dopo una serie di perdite, gli scommettitori di successo comprendono che ci sono alti e bassi in ciò che fanno.
È importante avere una visione a lungo termine se desideri diventare un Trader Sportivo di successo. Ci saranno battute d’arresto, ma non devi scoraggiarti e continuare ad affinare le tue abilità.

Sicuramente i Trader professionisti evitano il più possibile le perdite. Evitare una perdita non equivale a provare a vincere una scommessa. È un concetto un po strano per la maggior parte dei principianti del trading perché la loro mentalità è orientata verso il solo vincere.
Ti spiego: Un semplice sistema di scommesse calcistiche di solito ha due risultati; vincere o perdere.
Quando fai trading, invece, ci sono sempre tre possibili risultati; vincere, perdere o andare in VOID. Un VOID è quando non guadagni né perdi,

Ma ricorda questo: ogni volta che fai un VOID vinci, hai vinto la tua puntata e fatto una scommessa gratuita. In sostanza, void è un trade vincente e una volta che la vedi in questo modo, il tuo trading diventa molto più semplice.

Conclusione

Cosa serve per essere un Trader di successo…disciplina, pazienza e molta analisi. Ti auguro buona fortuna nella tua futura carriera di Trader Sportivo.

Visita questa pagina, potrebbe interessarti.

Se hai dei consigli, ti invito a lasciare un commento qui sotto e a condividere la tua esperienza. Mi piacerebbe davvero rendere questo post una risorsa utile per tutti. Allo stesso modo, se hai domande per me, lascia un commento e farò del mio meglio per risponderti in tempi brevi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

In questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare report di navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .